background
Monastero Mater Carmeli Biella
image1 image2 image3 image4 image5 image6

Oggi è il giorno della tua resurrezione!

È Pasqua! Riflessione su Gv 20 e Lc 24

resurrezione.jpgProfumo di primavera. Alberi in fiore. Un cielo azzurrissimo.
Silenzio di una natura che attende il mio risveglio.
Mi vesto a nuovo, prendo l'abito bello, non posso far tardi:

oggi è il giorno della mia risurrezione!

Tu Signore, mi attendi in quel giardino dove troverò una tomba vuota, Tu mi attendi sempre accanto alle tombe vuote dei miei fallimenti e della mie disillusioni, per dirmi con amore e trepidazione:
Dai, sgànciati, dal passato, getta lo sguardo ai colori dell'aurora che già spezzano le fitte tenebre della notte. Il giorno del tuo riscatto è arrivato, perché:

oggi è il giorno della tua risurrezione!


Potrà forse un uomo tornare a  vivere dopo la morte?
Potrà un uomo, una donna riprendere speranza dopo tante delusioni?
Potremo continuare a sorridere al futuro anche quando ci sembra impossibile che potrà esistere un futuro?
Sì, perché la forza dell'Amore ha squarciato ogni mediocrità, ha sgominato ogni terrore, ha annullato ogni aggressività.

Oggi è il giorno della mia risurrezione!


La tua vita Signore circola nelle mie ossa inaridite. Tutto si risveglia. Prima leggevo la tua Parola e non comprendevo, ora ti sento compagno di cammino. Tu mi doni di leggere la mia vita nella Tua Parola. Tu mi doni di vedere la  mia vita nella Tua Parola. Tu mi doni di assaporare la mia vita nella Tua Parola.

Ti hanno seguito in pochi sotto la croce, Signore, ti hanno seguito in pochi! Ma nel cuore di Maria, tua Madre, eravamo tutti presenti: figli impauriti per l'enormità  del fatto che stava accadendo...ma allora costui era veramente Figlio di Dio!

Anche io ho avuto paura Signore,anche io ti ho lasciato solo, anche io ho preferito scappare in fretta raggelato dalla paura, nascosto nell'anonimato di una folla urlante.

Ma ora sono qui, Maestro, la tua tomba vuota è il canale di grazia attraverso il quale la tua risurrezione è apparsa ai miei occhi.
Tu pronunci con tenerezza il mio nome e mi dici : Non temere!
Va ad annunciare ai miei fratelli che la morte è stata sconfitta, il peccato è stato cancellato, sulla mia pelle porto i segni del mio amore per voi che non passerà in eterno!

Oggi è il giorno della mia risurrezione!

 

Le vostre Sorelle Carmelitane

 

 

 

:: Monastero Mater Carmeli Biella ... P. IVA 90050100024 ... 2018 ... policy ::
Powered by Castrovinci & Associati based on a Joomla Template by Globbersthemes