background
Monastero Mater Carmeli Biella
image1 image2 image3 image4 image5 image6

Avvento? Amore che bussa!

"Ecco, sto alla porta e busso. Se tu ascolti la mia voce e mi apri la porta, Io il Signore, il tuo Dio, verrò" (Cfr Ap 3,20).

porta.jpgO Signore, Dio della vita e della storia,

ti sento bussare alla porta del cuore, ma lasciarti entrare mi fa paura.

Cosa può accadere nella mia vita se per un attimo accetto di mettermi in gioco e ti faccio entrare?


Amore che bussa. Amore che attende.


O Signore, Dio della vita e della storia,

Tu conosci le profondità del mio cuore. Tu scruti con amore i miei pensieri e quando questi mi portano sul baratro della disperazione, Tu sei lì a raccoglierli per scuotere la polvere della sfiducia e del non- senso che li ha pesantemente fatti cadere a terra..

Tu attendi con fiducia il mio risveglio e bussi con pazienza.


Amore che bussa. Amore che attende. Amore che nasce.


O Signore, Dio della vita e della storia,

guariscimi e io sarò guarito,

salvami e io sarò salvato. (Ger 17,14).

Tu sai che le mie mani sono pronte ad arraffare possessivamente cose e persone;

Tu sai che le mie parole seminano più disunione che armonia;

ma Tu Signore, Tu sei l'amore che torna a nascere tra le macerie del mio cuore ogni volta che ritrovo lucidità nella preghiera e balbettando riesco a dirti: "Mi fido di te, Gesù! Ti apro la porta. Vieni, entra e conducimi Tu su sentieri di pace e di speranza.

La notte è buia, ma Tu nasci nella notte più nera e con Te rinasce la speranza.


Amore che bussa. Amore che attende. Amore che nasce.


Non temo più nulla, perché il Dio della vita e della storia è con me,

mi ha donato occhi per vedere le necessità dei fratelli, e il primo fratello che voglio amare sono io, per potermi fare uno con il prossimo e amarlo come me stesso.

Grazie Signore perché mi hai fatto come un prodigio!


Amore che bussa:

Signore non sono degno di accoglierti!


Amore che attende:

Signore, di' una parola e io sarò guarito!


Amore che nasce:

Io, il Signore della vita e della storia, ti dico: oggi la Salvezza è entrata nella tua casa! (Cfr Lc 19,9).


Una stagione di speranza si è aperta per tutti noi: buona settimana in forte comunione di preghiera!

"Pregare è il tempo della incarnazione di Dio in te. Il tempo in cui ti lasci ispirare, trasformare a sua immagine" (L. Evely)


Le vostre Sorelle Carmelitane

 

:: Monastero Mater Carmeli Biella ... P. IVA 90050100024 ... 2018 ... policy ::
Powered by Castrovinci & Associati based on a Joomla Template by Globbersthemes