background
Monastero Mater Carmeli Biella
image1 image2 image3 image4 image5 image6

Il Signore benedica l'Italia! Il Signore benedica la Nigeria!

ritamary_italiana_03.jpg 
 
La nostra Comunità carmelitana ha vissuto un momento particolare e ci piace condividerlo con voi, carissimi amici, perché sappiate che le gioie e le angosce come le preoccupazioni e le ansie che animano i vostri cuori sono anche le nostre. 
 
Sono anche le nostre perché le sperimentiamo in prima persona nel nostro vivere quotidiano e sono le nostre perché nella preghiera ci sentiamo accanto a voi.
 

ritamary_italiana_02.jpg

Nella nostra Comunità siamo di provenienza diversa, è tra noi anche Sr Rita Mary di origine nigeriana; in questi suoi lunghi anni, venti, di permanenza in Italia ci siamo abituate anche noi all’annuale appuntamento per il rinnovo del permesso di soggiorno, alle lunghe attese, ai documenti da compilare e presentare. Questo ci ha fatto vivere incontrando la paure e le attese di tanti fratelli di provenienza straniera incontrati negli uffici.
 
Poi l’inoltro della richiesta per il riconoscimento della doppia cittadinanza, poi l’ulteriore lunga attesa della risposta e ecco, infine, arrivare la risposta affermativa e il giorno fissato per il giuramento da prestare in Comune ,davanti al Sindaco, Donato Gentile.
 
Con un piccolo gruppo di amici del Carmelo ci siamo recate nella sala consigliare del Comune di Biella e lì, accolti con molta simpatia e disponibilità, è avvenuta la semplice cerimonia.
 

ritamary_italiana_01.jpg

Tutto può sembrare scontato, quasi un pro-forma. La bandiera e la costituzione italiana ricevuta in dono; il giuramento fatto con la mano sulla Costituzione.
 
Ma come per ogni cittadino che ama il paese che lo accoglie, ancor più per una carmelitana che sente palpitare nel suo cuore il cuore di ogni uomo, niente può essere pro- forma. L’emozione c’è stata!
 
Ritornando in Monastero una tavola addobbata con i colori del tricolore ha fatto da cornice per uno scambio di abbracci fraterni ai quali è seguita la celebrazione eucaristica presieduta da don Albino Sossa  per tanti anni missionario in Nigeria, della Comunità salesiana di Vigliano Biellese.
 
Anche a voi offriamo le parole che Sr Rita Mary Eseroghene ha donato ai fratelli presenti:
 
«A Maria, Madre del Carmelo, il mio grazie perché guidando i passi della mia vita ha permesso che prestassi giuramento oggi, 11 aprile 2012, a Biella, per il riconoscimento della cittadinanza italiana. Nel cuore della mia preghiera mi ricorderò ogni giorno di essere cittadina italiana e nigeriana! 
Il Signore benedica l’Italia! Il Signore benedica la Nigeria!».
 
Ci siamo poi stretti in un’unica preghiera elevando al Signore i famosi versi di Dante Alighieri dedicati alla Madonna:
 
ritamary_italiana_04.jpg 
 
«Vergine Madre, figlia del tuo figlio,
umile e alta più che creatura,
termine fisso d'eterno consiglio, 
tu se’ colei che l’umana natura
nobilitasti sì, che ’l suo fattore
non disdegnò di farsi sua fattura».
 
Le Sorelle Carmelitane
 

ritamary_italiana_05.jpg

 
ritamary_italiana_06.jpg 
:: Monastero Mater Carmeli Biella ... P. IVA 90050100024 ... 2018 ... policy ::
Powered by Castrovinci & Associati based on a Joomla Template by Globbersthemes